FAQ

Modalità di iscrizione

1. Perchè un Master Universitario?

Perchè un Master Universitario è preferibile rispetto ad un generico master, in particolare per il prestigio che l'Università di Pisa vanta nel settore economico-aziendale; perchè vi è un preciso riconoscimento legale del titolo in Italia (legge n. 127 del 15 maggio 1997 e decreto n. 509 del 3 novembre 1999); perchè il valore di questo titolo è riconosciuto anche all'estero.

2. Chi può accedere al Master OnLine?

Possono presentare domanda di ammissione al Corso coloro che sono in possesso della laurea in Economia e discipline assimilate, conseguita presso una Università o Istituto Universitario italiano o straniero di pari grado. I titoli riconosciuti per l'accesso al Master di secondo livello sono le Lauree del vecchio ordinamento e le Lauree Specialistiche/Magistrali (nuovo ordinamento). Possono inoltre presentare domanda di ammissione coloro che prevedono di acquisire il titolo prima dell'effettivo inizio dei corsi. Possono altresì presentare domanda coloro che sono in possesso di laurea in discipline diverse da quelle menzionate, purchè abbiano maturato significativa e documentata esperienza lavorativa in aziende, Enti o studi professionali.

Questioni economiche e amministrative

7. Sono previste borse di studio?

La quota di partecipazione al Master in Finanza e Controllo di Gestione on line è di 5.800 Euro. Sono disponibili borse di studio a copertura parziale della quota di iscrizione, offerte da enti e aziende.

8. Quanto costa il Master?

La quota di partecipazione al Master in Finanza e Controllo di Gestione on line è di 5.800 Euro, in quattro soluzioni (vedi il dettaglio delle indicazioni per i pagamenti alla pagina I costi). La quota di partecipazione comprende l'accesso tramite autenticazione alla piattaforma e-learning e l'accesso alle lezioni in presenza, mentre sono a cura dell'allievo i costi degli strumenti tecnologici, la connessione Internet di cui l'allievo deve disporre per accedere ai moduli a distanza, i costi di vitto, alloggio e trasferimento per la frequenza dei moduli in presenza.